Viaggi su due ruote: alla scoperta delle Marche

A partire da295 €

Overview
Programma del viaggio
3 Motivi per partire
Informazioni Utili
Overview

Viaggi su due ruote: alla scoperta delle Marche

Viaggi Di GruppoViaggi IndividualiArte e CulturaDue ruoteGustoNaturaMarche

La tua vacanza in moto alla scoperta delle Marche. Un weekend di tre giorni e due notti con pernottamento in b&b. Possibilità di pernottare in una villa con piscina, tra le bellissime colline di San Severino Marche (MC).

Per chi lo desidera, il nostro travel expert su due ruote sarà a vostra disposizione per accompagnarvi nell’itinerario.

Puoi prenotare il periodo che preferisci e personalizzare anche l’itinerario.

Per informazioni scrivici a viaggi@movimondo.com o chiamaci allo 0733 637146

Formula: ACCOMPAGNATORE + PERNOTTAMENTO + PASTI E INGRESSI

Il Viaggio Comprende

  • pernottamento di due notti in b&b - su richiesta è disponibile anche il pernottamento in villa con piscina (anche per gruppi più numerosi)
  • Accompagnatore in moto incluso min. 2 persone (per chi lo desidera)
  • pasti e ingressi come da programma

Caricamento Galleria...

Programma del viaggio

Programma del viaggio

1 giorno

Il programma è personalizzabile in base alle preferenze dei partecipanti.

Arrivo nella sistemazione prescelta, bed and breakfast o villa a San Severino Marche
(Mc) e dintorni. In base all’ orario inizieremo a visitare i caratteristici paesi dell’
entroterra maceratese. Cena in ristorante tipico della zona e pernottamento.

Giorno 2

L’itinerario di questa seconda giornata ci porterà ad attraversare ben quattro regioni, le Marche da dove partiremo, l’Umbria, il Lazio e l’Abruzzo. Partenza di prima mattina in direzione Castelluccio di Norcia, una splendida pianura incastrata ad una quota di 1400 metri e circondata dalle vette dei monti Sibillini. Tra fine maggio e metà luglio è possibile ammirare la fioritura che regala uno spettacolo unico al mondo di colori che variano dal rosso dei papaveri, al bianco della camomilla, al viola del fiordaliso.
Ci fermeremo per goderci il suggestivo panorama concedendoci per chi vuole un aperitivo o una merenda e ripartiremo passando per piccoli e caratteristici centri dell’
entroterra dove purtroppo i segni del terremoto sono ancora visibili.

Pranzo ad Amatrice, dove potremo assaggiare l’imperdibile pasta all’Amatriciana e altre specialità della zona. Al termine affronteremo gli splendidi tornanti e curve che portano verso il lago di Campotosto, il secondo lago artificiale più grande d’Europa, in provincia dell’Aquila. Se la giornata ci assiste possibilità di fare un bagno e di godere un po’ di relax tra le rive del lago, quindi partenza verso Ascoli Piceno, dove ci fermeremo a rinfrescarci nella splendida Piazza del Popolo che con i suoi portici e palazzi rinascimentali è considerata da Trip Advisor tra le venti piazze più belle al mondo.

Ascoli sarà l’ultima tappa prima di rientrare a San Severino Marche dove ad attenderci ci sarà una bella cena in uno dei ristoranti tipici del paese.

Giorno 3

Partenza di prima mattina e percorrendo curve e tornanti arriveremo al Passo del Furlo, una gola naturale situata tra due monti, uno splendido paesaggio creato dalla forza erosiva del fiume che l’ attraversa. Dopo una breve sosta partiremo in direzione Urbino, città natia di Raffaello e uno dei più importanti centri del Rinascimento Italiano dove faremo una breve sosta in centro per ammirare le sue ricchezze architettoniche che lo rendono patrimonio dell’Unesco. Ripartiremo in sella alle nostre moto e immancabile è un giro a Tavullia, patria del celebre Valentino Rossi, dove potremo fermarci per pranzo
nel ristorante che è anche sede del fan club del campione.

Ripartenza verso Sirolo, il gioiello della Riviera del Conero, uno splendido paese incastonato tra mare e monti considerato la perla dell’Adriatico. Godremo della bellezza del paese sorseggiando un aperitivo in piazzetta e , se il tempo lo consentirà possibilità di fare il bagno nelle sue splendide acque, la cui bellezza e limpidezza ogni anno garantiscono al paese il riconoscimento di Bandiera blu d’Europa.

Rientro a casa o possibilità di continuare il tour.

3 Motivi per Partire

3 Motivi per Partire

Informazioni Utili

Informazioni Utili

    Prenota ora
    il tuo viaggio!
    Condividi